PROTEK FUTURA 2020: L’ATTACCO TRUNNION SULL’ORIZZONTALE È UNA PRIMA ASSOLUTA

Realizzata completamente in Italia nasconde nei dettagli tutte le sue caratteristiche. Ammortizzatore orizzontale trunnion e foderi che lavorano in flessione. 110 millimetri per primeggiare nelle marathon più lunghe, come richiesto dal DMT Racing Team.

Della nuova Protek Futura ne avevamo già accennato all'interno dell'articolo di recap sulla Sea Otter Europe 2019, soprattutto l'avevamo vista vincere la Marathon del sabato a Girona, nel suo giorno di esordio, grazie ad Hans Becking, uno dei pochissimi biker che ancora utilizza le "corna" sul manubrio.

 


Abbiamo voluto così approfondire la sua conoscenza ed entrare un po' più nel dettaglio della nuova full suspended realizzata in Italia da Protek.

 

Protek Futura 2020

 

SVILUPPATA DAL TEAM DMT RACING BY MARCONI

Alla Sea Otter Europe a parlarci della Protek Futura 2020 c'era Andrea Marconi, team manager del DMT Racing Team, la squadra di Tiago Ferreira, Hans Becking, Jose Dias e Andreas Militiadis. Una delle formazioni più forti del panorama mondiale della Marathon.

 

Andrea Marconi

 

Proprio questi atleti sono stati fondamentali nello sviluppo della nuova Protek Futura, da loro sono arrivati i feedback per arrivare ad affinare il telaio e arrivare al risultato finale che abbiamo visto in Spagna.

 

 

Seguendo le parole di Tiago Ferreira la nuova Futura è "più leggera e aggressiva della bicicletta precedente". Il Futura è infatti la naturale evoluzione del Protek FSTeam. Questo nuovo telaio in taglia M ferma l'ago della bilancia intorno ai 1.750 grammi, un peso più che buono per una full da 110 millimetri.

 

 

Esatto, avete letto bene, la Protek Futura ha un'escursione di 110 millimetri, un dato che non sorprende se si pensa che è stata creata per soddisfare le esigenze di un team Marathon, dove avere un po' di escursione in più è fondamentale.

 

AMMORTIZZATORE TRUNNION E FODERI A "BALESTRA"

Sicuramente molti di voi avranno già notato la grossa differenza con il 99% degli altri telai ad oggi presenti sul mercato: l'ammortizzatore Trunnion (ovvero con attacco laterale direttamente sulla testa dell'ammo) sul tubo orizzontale.

 

 

Protek Futura 2020

 

Sfruttando proprio la minore lunghezza totale dell'ammortizzatore con attacco Trunnion, Protek è riuscita a contenere le dimensioni tanto da permettere di alloggiare ben due portaborraccia nel triangolo principale.

 


Il telaio è realizzato in Italia con carbonio con fibre T800S super leggere e a basso contenuto di resina epossidica, una lavorazione che esce dal connubio tra Protek e l'azienda romagnola Solmec.

 


La Futura mantiene una geometria molto racing, con angolo di sterzo di 70º e angolo piantone di 74,15º, il che fa assumere la biker un posizione molto aggressiva e avanzata durante la pedalata, una posizione che durante il nostro test abbiamo apprezzato e che rende la bicicletta molto reattiva e nervosa.

 


Nonostante questa sua "cattiveria" nella parte posteriore invece riesce ad assorbire molto bene le asperità del terreno, anche se con una curva di progressione diversa rispetto a molte altre biciclette. Lo schema risulta infatti molto sostenuto in partenza, questo grazie ai foderi alti del carro che hanno una forma e un'inclinazione che li porta a flettersi come se fossero delle "balestre", donando appunto questa sensazione di rigidità nella prima parte del lavoro dell'ammortizzatore e sulle piccole asperità, per poi invece passare il punto di stacco e sfruttare tutta la corsa dell'ammortizzatore trunnion.

 


La bielletta è in alluminio lavorato al CNC con una forma a Y ed è proprio la particolare curva che permette il lavoro di supporto dei foderi nella prima parte di corsa. Naturalmente il carro posteriore è pivotless con una generosa sezione nella zona dell'asse passante Boost posteriore.

 

VIDEO: ANDREA MARCONI CI RACCONTA LA NUOVA PROTEK FUTURA 2020

 

Se non vedi questo video clicca qui.

 

MADE IN ITALY ED ON LINE SUL NUOVO SITO PROTEK

Esteticamente la Protek Futura non è rivoluzionaria, possiamo dire che rientra nei canoni delle full suspended di ultima generazione, ma da prodotto d'eccellenza italiano quale è nasconde tutte le sue caratteristiche nei dettagli come appunto l'attacco trunnion, il carro che flette ed anche il passaggio interno dei cavi che le dona una linea pulita ed efficace, senza però rendere il montaggio della bicicletta un incubo per meccanici e biker.

 

 

È una bicicletta nata sui campi gara per gli atleti che gareggiano ogni domenica, quindi essenziale e molto facile da manutenere.

 

Protek Futura 2020


Altra particolarità, che però non sarà di serie ma disponibile su richiesta, sono le bellissime colorazioni cangianti che stanno utilizzando i biker del team ufficiale. A seconda da dove si guarda la bici cambia colore in un'esplosione di riflessi e scintillii.

 

 

PREZZI E DISPONIBILITÀ: A TUO PIACIMENTO DIRETTAMENTE SUL SITO PROTEK 

Protek ha lanciato da pochissimo il suo nuovo sito internet (clicca qui per scoprirlo), completamente rinnovato rispetto a quello del passato ora permette di acquistare direttamente biciclette e telai online a prezzi competitivi, tipico del mondo online.

 

Protek Futura 2020

 

La cosa interessante sarà (disponibile a breve)  la possibilità di personalizzare gli allestimenti della nuova Futura, per poter costruire una bicicletta a proprio piacimento e che soddisfi le esigenze di amatori evoluti come quelli a cui la Futura è dedicata.

 

 

La Protek Futura è quindi già disponibile online nelle taglie M ed L, mentre a luglio dovrebbe arrivare anche la taglia S. Il solo telaio ha un costo di € 2.930, mentre parlando di biciclette già assemblate Protek suggerisce 4 modelli (sempre modificabili in ogni componente facendone richiesta):

 

Futura Limited Edition
XX1 Eagle AXS / G2 Ultimate / SID Ultimate Carbon/Deluxe Ultimate / FFWD Outlaw / Kit Protek Carbon Team / Maxxis / Elite / Prologo Xzero Cpc / Esi Grips.
€ 7.696


Futura Elite
XX1 Eagle Gold / Guide RSC / SID Ultimate Carbon//Deluxe Ultimate / Noxon Nitro / Kit Protek Carbon Team / Vittoria / Elite / Prologo Xzero Cpc / Esi Grips.
€ 6.418


Futura Race
X01 Eagle / Guide RS / SID RLC//Deluxe Ultimate / Noxon Explorer / Kit Protek Carbon Team / Vittoria / Elite / Prologo Xzero / Esi Grips.

€ 5.652


Futura Pro
GX Eagle / Level TL / Reba RL//Deluxe Ultimate / Noxon Explorer / Kit Protek Carbon Team / Vittoria / Elite / San Marco Era Dynamic / Esi Grips.
€ 4.919

 

 

Altre News