BMC Fourstroke di Julien Absalon #3: C'è anche del made in Italy sulla bici di "Le Roi"

In 3 step l'asso francese, attraverso tre foto scattate in casa e un bel primo piano ci ha svelato la full che userà in questa stagione. Ma non si conoscono ancora tutti i dettagli.

Julien Absalon ha rispettato la promessa che aveva fatto a tutti i suoi fans, sparsi in giro per il mondo. In 3 step, da sabato a oggi ha svelato, le prime immagini della BMC Fourstroke che userà in questa stagione, con la sua squadra personale chiamata Team Absolute - Absalon. Oggi ha inviato due immagini, una fatta in casa, dove si vede la parte anteriore ed uno scatto professionale (©3SO - L'Agence) dove finalmente si vede tutta la mountain bike.

 

Dal momento che si è limitato a pubblicare delle foto, per capire di preciso con che componentistica è stata montata questa bici, bisogna guardare molto bene le fotografie.

 

 

Guardando la foto in alto, si vede che utilizzerà il reggisella telescopico però non si capisce di che marca. Mistero anche sul marchio della sella e dell'attacco manubrio.

 

FRENI E MANUBRIO...C'E' ANCHE DEL MADE IN ITALY

 

Non sapevamo ancora che freni aveva scelto, da questa terza immagine, postata lunedì mattina, si vede che ha scelto gli SRAM Level Ultimate, ma la vera novità per noi italiani arriva guardando la piega. Ci sembrava quella di FRM e la conferma l'abbiamo avuta leggendo la pagina Facebook dell'azienda faentina. Pirazzoli ha postato che si tratta della 329 Zylon Bar.

TRASMISSIONE E PEDALI

 

Lo scatto sembra una promozione targata SRAM, cassetta 10-50 e catena in versione Eagle Gold. Julien Absalon saluta la trasmissione elettronica Shimano XTR Di2 a 11 velocità e passa ai 12 rapporti americani. Si intravedono anche i pedali che sono gli ATAC, quindi deduciamo che lo storico rapporto tra Julien e Time continua anche nel 2018.

 

NOVITA' EMERSE GUARDANDO LA PARTE FRONTALE DELLA BICI

 

 

Due particolari balzano subito all'occhio guardandola. L'utilizzo di una forcella SR Suntour, la Axon, e le ruote. Sono le Duke Racing Wheels, un marchio francese, non a casa già fornitore di suo fratello Remy. Quelle in foro sono le Crazy Jack che sono un modello da Enduro, con cerchio in carbonio e canale interno da 28,5''. Il modello da cross country, sempre con cerchio in carbonio, sono le Lucky Jack SLS con canale da 25,6''. Le gomme come vedete sono Michelin. 

 

 

Nei prossimi giorni speriamo che venga pubblicata la scheda tecnica, con il dettaglio preciso di tutti i componenti che utilizzerà quest'anno. Piccolo particolare, Julien non ci ha ancora mostrato come sarà la sua nuova maglia.

Altre News