TEK SERIES: UNA MEMBRANA "FIGLIA DEL VENTO" E DALLE GRANDI QUALITÀ

Sono decine, se non centinaia, gli atleti nel mondo che stanno ottenendo grandi successi sportivi, utilizzando i tessuti tecnici prodotti interamente in Italia da casa Plastotex

Nebbia, umidità, pioggia, neve, ghiaccio....insomma arriva il freddo. Non vi è dubbio che per gli atleti che devono affrontare le più rigide temperatura, l'abbigliamento sportivo diventi un aspetto poco trascurabile. Utilizzare l'abbigliamento giusto con le dovute qualità di protezione agli agenti atmoferici, per un atleta, significa ottenere una resa maggiore ed un minore rischio di ammalarsi.

 

 

Queste sono le frasi di rito, scritte, giustamente, dagli uffici stampa delle varie Aziende produttrici di abbigliamento tecnico per lo sport, ma Plastotex oggi può fare due più due, mettendo assieme l'esperienza acquisita in laboratorio, con i dati ottenuti sul campo dagli stessi atleti, distribuiti nelle varie discipline sportive.

 

 

Oggi siamo a raccontare di team ed atleti che nel ciclismo, running e triathlon, anche di altissimo livello, possono "dimezzare gli strati" di abbigliamento, durante l'allenamento invernale; possiamo raccontare di Campioni del Mondo che richiedono espressamente abbigliamento con membrane prodotte da Plastotex e quindi con membrana Tek Series, come nello sci, speed skating, skeleton, bob, ma non solo: esistono anche gli aspetti legati alla velocità.

 

Plastotex, propone tessuti in commercio tra quelli che ottengono una resa sulla scorrevolezza che più si avvicina ai parametri FIS e tessuti utilizzati dalle più importanti Aziende di abbigliamento al mondo, che permettono di "limare" i millesimi, dove questi fanno la differenza. Un grande lavoro di squadra, fatto di ricerca, di test sul campo, di sensazioni degli atleti, di feedback con i confezionisti, che portano il materiale di casa Plastotex, in giro per il mondo.

 

 

Tek Series, la membrana "figlia del vento", l'hanno definita così dopo aver ottenuto i nuovi record di velocità sullo skeleton con il sei volte Campione del Mondo Martins Dukurs, vestito dalla canadese Qwixkinz con tute "Robo Speed" ed utilizzando le membrane prodotte da Plastotex.

 

Un lavoro di squadra, Italo – Canadese, con atleta Lettone. Questa è la dimensione di cui si sta parlando. Insomma, con l'arrivo dell'inverno, basterà chiedere abbigliamento con tessuti Tek Series al proprio rivenditore o confezionista di fiducia, per affrontare una nuova stagione invernale al top, nel segno dello sport e del divertimento.

 

Info su www.plastotex.com e www.tekseries.it

Altre News