UNDER 23 A SNOWSHOE: LA PRIMA VOLTA DELLA BURI E L'ENNESIMA DI VIDAURRE

A Snowshoe (Usa) vince tra le Under23 Noelle Buri, svizzera del Bixs Performance, firmando il primo successo in Coppa del Mondo. Gara chiaroscuro per Sara Cortinovis, unica italiana al via, che chiude al 9° posto. Tra i ragazzi invece gara incerta fini all'ultimo metro, il cileno ha battuto l'americano Riley

Cielo nuvoloso e coperto, ma la gara delle ragazze Under 23 è iniziata senza pioggia, un bene viste le condizioni molto difficili che si sono viste a Snowshoe durante le prove per la settima prova di Coppa del Mondo UCI XCO

 

Snowshoe DonneUnder 2022

Photo @kshat00

 

La gara si è disputata su 5 giri del tracciato di Snowshoe Mountain, in West Virginia. Tracciato molto naturale, con passaggi tecnici, il tutto reso ancora più difficile dalle condizioni meteo piovose e infangate, cosa che soprattutto nelle categorie giovanili rende la gara dura e imprevedibile.

 

Snowshoe DonneUnder 2022

Photo @kshat00


Alla trasferta americana ha preso il via una sola Under23 femminile italiana, Sara Cortinovis del Santa Cruz FSA team. Mancavano anche tutte le grandi mattatrici della stagione Under23 femminile: Line Burquier e Puck Pieterse su tutte, ma anche Ronja Blöcklinger, la danese Sofie Petersen e la nostra Giada Specia, in pratica le prime 4 della classifica generale attuale.

 

LA GARA

Il primo giro ha visto subito formarsi una coppia in testa, la tedesca del Trek-Vaude Luisa Daubermann con la svizzera Noelle Buri del Bixs Performance Racing, seguite a  20” da Tamara Wiedmann (Trek Vaude). Più dietro la portoghese Raquel Queiros (MMR Factory) e Sara Cortinovis a 31”

 

Snowshoe DonneUnder 2022

Photo ©360DSM Swiss Cycling


Il secondo giro confermava Luisa Daubermann e  Noelle Buri a far il ritmo, Tamara Wiedmann a 25”, mentre risaliva posizioni l’inglese del Trek Factory Madigan Munro a 1:07. Nome nuovo in quinta posizione, l’ungherese Virag Buzsaki 1’13”. Queiros a 1’17”, Cortinovis indietreggiava al 9° posto a 1’44”. 


Nessun cambiamento in testa al 3° giro, Noelle Buri e  Luisa Daubermann si davano il cambio in testa, Tamara Wiedmann transitava a 25”, Maddie Munro a 1’07”, Virag Buzsaki 1’13”, Queiros 1’17”. Sara risaliva di una posizione transitando all’ 8° con quasi 2’ di svantaggio.


Snowshoe DonneUnder 2022

Photo ©Michele Mondini - Santa Cruz FSA

 

Al quarto giro Luisa Daubermann e Noelle Buri sempre saldamente in testa, Munro a 58”, Tamara Wiedmann a 1’26 e Virag Buzsaki 1’50”. Queiros 2’20”, Sara 2’36.


Nell’ultimo giro Buri accelera andando a conquistare la sua prima vittoria in Coppa del Mondo con 43” su Luisa Daubermann, 1’21 su Maddie Munro, 2’10” su Virag Buzsaki, 2’47” su Tamarra Wiedmann e 3’19” su Raquel Queiros. Top10 per Sara Cortinovis che chiude al 9° posto con 4’26” di svantaggio.

 

Snowshoe DonneUnder 2022

Photo ©360DSM Swiss Cycling


CLASSIFICA UNDER23 FEMMINILE SNOWSHOE 2022

1. BURI Noëlle | BIXS PERFORMANCE RACING 1:02:26

2. DAUBERMANN Luisa | TREK | VAUDE 1:03:09 +43

3. MUNRO Madigan | TREK FACTORY RACING XC 1:04:04 +1:38

4. BUZSÁKI Virág | STRÜBY-BIXS TEAM 1:04:41 +2:15

5. WIEDMANN Tamara | TREK | VAUDE 1:05:34 +3:08

6. QUEIRÓS Raquel | MMR FACTORY RACING TEAM 1:05:59 +3:33

7. THEBERGE Marianne | PIVOT CYCLES - OTE  1:06:18 +3:52

8. JOHNSTON Emilly | NORCO FACTORY TEAM 1:06:46 +4:20

9. CORTINOVIS Sara | SANTA CRUZ FSA MTB PRO TEAM 1:07:01 +4:35

10. BÖHM Kira | 1:07:19 +4:53


La gara Under 23 maschile della settima prova di Coppa del Mondo XCO a Snowshoe (Usa) è partita regolarmente alle 10:15 (ora americana), le 16:15 qui da noi nel Vecchio Continente. Naturalmente tutti si aspettavano un altro assolo del dominatore della Coppa U23 Martin Vidaurre Kossmann (Lexware MTB Team) e non sono stati delusi. Infatti fin dal primo giro il cileno che abita in Germania ha messo la sua ruota davanti a tutti, imponendo il ritmo.


Dietro di lui inseguivano Mathis Guay (Ktm Vittoria), Luca Martin (KMC Orbea), Mathis Azzaro (BMC) e Riley Bjorn (Trek Vaude). Assenti i colori italiani in questa gara, infatti sia Simone Avondetto sia Filippo Fontana hanno preferito non sobbarcarsi le lunghe trasferte transoceaniche per prendersi un periodo di riposo e concentrarsi sugli allenamenti in vista del Mondiale.


Nonostante il ritmo molto serrato di Vidaurre, il gruppo rimaneva abbastanza compatto con Azzaro e il canadese Carter Woods (Norco Factory), specialista dei tracciati fangosi e bagnati, che rimanevano con il cileno. il gruppetto di testa diventava poi di 5 atleti con l'aggiunta di Riley e Martin. Nel quarto giro era proprio il francese Azzaro a portarsi in testa, ma Vidaurre, Woods e Riley rimanevano francobollati, con Martin che perdeva qualche secondo.


All'inizio del quinto giro Vidaurre tornava in testa, con Riley ed Azzaro ad inseguire, ma anche Woods arretrava di qualche secondo. Erano comunque in 5 atleti chiusi in meno di 5", qui ci si aspettava l'attacco di Vidaurre, come suo solito, anche se con il freddo e con il brutto tempo il cileno soffre abbastanza

.

L'ultimo giro iniziava con i 5 ancora tutti insieme, ma con Vidaurre che spingeva forte per cercare l'ennesima vittoria stagionale. Ed infatti a metà dell'ultimo giro ecco che il cileno prende un piccolo vantaggio (7") su Riley e Azzaro, mentre Martin rimane più attardato. Problemi per Woods che rimbalza in sesta posizione a quasi 40", superato anche da David Motos Campo.


L'americano non si dava per vinto e richiudeva il gap tornando sotto al cileno. Una sfida a due davvero interessante che si è chiusa allo sprint e con ancora una volta la vittoria del campione del mondo Under 23, Martin Vidaurre Kossmann su un davvero combattivo Bjorn Riley che sperava di trionfare davanti al pubblico di casa. Terzo Mathis Azzaro a 5".


CLASSIFICA UNDER 23 UOMINI SNOWSHOE 2022

1. VIDAURRE KOSSMANN Martin | LEXWARE MOUNTAINBIKE TEAM 1:01:33
2. RILEY Bjorn | TREK | VAUDE 1:01:34 +1
3. AZZARO Mathis | BMC MTB RACING 1:01:38 +5
4. MARTIN Luca | KMC - ORBEA 1:01:56 +23
5. CAMPOS MOTOS David Domingo | BH TEMPLO CAFÉS UCC 1:02:11 +38
6. WOODS Carter | NORCO FACTORY TEAM 1:02:26 +53
7. KAISER Leon Reinhard | TEAM BULLS 1:03:34 +2:01
8. SÁSKA Jan | ROUVY SPECIALIZED 1:03:41 +2:08
9. BAIR Mario | TREK | VAUDE 1:03:48 +2:15
10. GUAY Mathis | KTM VITTORIA TEAM 1:04:45 +3:12

 

Altre News