Torpado FT, il tricolore Dorigoni all'esordio stagionale nel CX

Domani, domenica 4 dicembre, per il Torpado Factory Team inizierà una nuova avventura. A Vittorio Veneto (TV) avverrà l'esordio sui campi di gara del ciclocross con il campione italiano elite Jakob DorigoniUn progetto ambizioso che da continuità a una stagione corsa ad altissimi livelli da parte del team e di Dorigoni.


Una grande possibilità quella di poter correre la stagione invernale con la più ambita delle maglie. Il tricolore avrà tutti gli occhi puntati su di lei e Jakob dopo un periodo di riposo è pronto a tornare a dimostrare le sue qualità nel fango.

 

 

Il calendario del piccolo principe del ciclocross si sviluppa sui principali appuntamenti del ciclocross internazionale con gare del Superprestige, prove internazionali in Italia, Coppa del Mondo e un focus sul campionato italiano e quello mondiale.


Grazie al sostegno di alcuni degli importanti partner con cui il Torpado Factory Team collabora da anni e l'inserimento di un rilevante brand come Reynolds che fornirà a Jakob Dorigoni, il team potrà disporre di una bicicletta all'altezza delle necessità del campione italiano.

 

Il team manager Sandro Lazzarin è orgoglioso di poter annunciare l'inizio di un nuovo capitolo: «Iniziamo questa avventura consci di avere un fortissimo atleta, parteciperemo a un po' di Coppe e appuntamenti internazionali con l'obiettivo di puntare in alto».


Entusiasta il campione italiano Jakob Dorigoni, è pronto a puntare a grande visibilità e risultati: «Sono entusiasta di poter iniziare a far le prime gare di questa stagione. Non vedo l'ora di iniziare e spero di potermi divertire già dalla prima gara».

 

Reynolds sarà uno dei nuovi partner che offrirà performance e affidabilità al campione italiano Jakob Dorigoni durante la sua stagione, attraverso prodotti di altissima qualità, con cui il team è fiero di annunciarne la collaborazione, queste le parole dell'azienda: «Il marchio Reynolds è nato per competere e lottare ogni giorno per creare prodotti che spingono al limite, senza mai compromettere l affidabilità che lo contraddistingue. Accostiamo il nostro marchio ad atleti con lo stesso spirito competitivo e voglia di vincere combattendo contro concorrenti con risorse più grandi delle nostre, ci sembra non solo coerente ma ci permette di competere con loro indirettamente. E' nato subito un feeling con Dorigoni, ancor prima che gareggiasse con il nostro marchio. Siamo convinti che stiamo vivendo l'inizio di quello che speriamo essere un rapporto di lunga durata e pieno di successo».

 

Altre News